Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Per la cancellazione improvvisa di un volo della My Air da Palermo a Foggia che ha reso impossibile l'arrivo in Puglia di Giovanni Impastato e Umberto Santino, del Centro siciliano di documentazione intitolato a Peppino Impastato, viene annullato l'incontro che si doveva tenere questo pomeriggio ad Altamura sul tema "Informazione e criminalità organizzata".

Gli organizzatori si scusano per il contrattempo. All'interno il comunicato. 

Myair.com informa che ieri sera, 16 dicembre, presso l’aeroporto di Milano Malpensa, durante la consueta ispezione visiva che il Comandante compie prima del volo, sono state accertate 3 ammaccature sulla fusoliera del Saab 2000 della Darwin, che opera per conto di Myair.com. Il consistente danno ha impedito al velivolo di prestare servizio.

 

Il volo Malpensa – Foggia, di ieri sera, l’ultimo volo della giornata del 16 dicembre, è stato cancellato, i passeggeri sono stati riprotetti in hotel in attesa di prendere un volo di Air One, in partenza da Linate questa mattina, 17 dicembre (decollo previsto alle 10.40).

 

Il primo volo di questa mattina, Foggia- Malpensa è stato cancellato, i passeggeri sono stati riprotetti sul volo Air Italy Bari –Verona. I trasferimenti Foggia – Bari e Verona – Malpensa verranno effettuati con autobus messo a disposizione da Mayair.com.

 

Il danno ha anche determinato la cancellazione dei seguenti voli che avrebbero sempre dovuto essere operati dal Saab 2000: Malpensa – Foggia, Foggia - Palermo, Palermo – Foggia, in programma nella giornata di oggi. Ai passeggeri prenotati su questi voli, è stata offerta la possibilità di un cambio data oppure il rimborso del biglietto.

 

Ci scusiamo con i passeggeri per il disagio, provocato da cause esterne alla compagnia.

 

 Rimango a disposizione per ogni ulteriore informazioni, cordiali saluti, Alessandra Fusé

tel. 0444 26 77 77

 

Provincia di Foggia
Ufficio Stampa
Piazza XX settembre - 71100 Foggia
Telefono 0881 791 391 - 791 352 - FAX 0881 791 368
Internet: http://www.foggiacomunicazione.it

Comunicati n. 1154  del 17/12/2008

n. 1154 - Cancellazione voli dal 'Gino Lisa', l'assessore ai Trasporti Nicola Vascello chiede alla Regione più attenzione per la provincia di Foggia

"I disagi causati dal danneggiamento di un veicolo della 'Darwin' impongono la necessità di un intervento a tutela dell'utenza della compagnia aerea 'MyAir' ed una  riflessione tanto da parte della società 'Aeroporti di Puglia' quanto da parte dell'assessore regionale ai trasporti Mario Loizzo". Questo il commento di Nicola Vascello, assessore provinciale ai Trasporti, ai problemi di natura tecnica che hanno determinato la cancellazione di quattro voli dall'aeroporto 'Gino Lisa' di Foggia e provocato numerosi disagi ai passeggeri.
"Quanto accaduto - afferma Vascello - riporta d'attualità una questione che come Amministrazione provinciale avevamo già sollevato in tempi non sospetti. E' francamente difficile pensare di poter assicurare i collegamenti offerti dalla 'MyAir' utilizzando un solo velivolo". L'assessore provinciale ai Trasporti, a questo proposito, stigmatizza in particolare l'atteggiamento tenuto dalla compagnia aerea nei confronti dei passeggeri del Malpensa-Foggia e del Foggia-Palermo, ai quali, "a differenza di quanto accaduto per le altre tratte, non è stata offerta nessuna alternativa all'infuori del cambio di data o del rimborso del biglietto".
"I numeri fatti registrare in questi mesi dai collegamenti aerei dall'aeroporto del capoluogo dauno - prosegue Vascello - hanno dimostrato limpidamente l'esistenza di un significativo mercato; di un'utenza pronta a sfruttare tutte le potenzialità di uno scalo aeroportuale nella pienezza delle sue funzioni. E' evidente, però, che occorre maggiore affidabilità affinché la riattivazione dei voli dal 'Gino Lisa' sia realmente un'opportunità".
A questo proposito l'assessore provinciale chiama in causa direttamente l'assessorato regionale ai Trasporti ed i vertici della società 'Aeroporti di Puglia', sollecitando una particolare attenzione per l'attività del 'Gino Lisa'. "Un intervento di potenziamento del servizio offerto ai cittadini della provincia di Foggia - conclude Vascello - non è più rinviabile. Per questo chiediamo di dimostrare concretamente la volontà di contribuire allo sviluppo del nostro territorio, che sul piano del trasporto areo merita la stessa attenzione riservata ad altre aree della nostra regione".
La Redazione