Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

IL TRENO DELL´INDIFFERENZA

Un’inqualificabile vicenda che dovrebbe fare indignare tutti e dovrebbe far allontanare immediatamente gli autori di tali barbari comportamenti.

Quel ragazzo senza braccia sul treno dell´indifferenza.

Privo di biglietto, mostra i soldi al controllore ma viene costretto a scendere  Quel ragazzo senza braccia sul treno dell´indifferenza.

La memoria profanata nel Lager di Auschwitz dopo il trafugamento dell’insegna con la scritta  «Arbeit macht frei» «Il lavoro rende liberi».

Un lucidissimo articolo di Primo Levi sull’interpretazione più profonda di quella frase.

240px-Auschwitz_gate_tbertor1

 

Un interessante articolo di Asor Rosa  sugli autori della narrativa italiana contemporanea. Un panorama confortante che merita attenzione e conoscenza.

La Sardegna della Murgia, la Puglia di Lagioia, la Napoli della Parrella, la Sicilia di Vasta. Così la "periferia" è di nuovo al centro dei romanzi che vogliono raccontare con occhi nuovi il paesaggio del Paese